Perchè è difficile cambiare il punto di vista?

Il cervello cerca solo di proteggerti...
Ascoltalo, ma poi fai ciò che senti...

 

Perché è difficile cambiare il punto di vista?
Il cervello vuole sempre intromettersi, vuole sempre ricondurre tutto a ciò che già conosce.
Come può mettere in discussione un’esperienza che è stata fatta e che è stata registrata?
Non può, perché i sensi gli dicono che ciò che ha sperimentato è reale, per cui è verità.
Federico D’Ambrosio
#laviadelcuore #manualediistruzioniperlessereumano